Mercury rileva Kintana

Spendendo225 milioni di dollari, l’azienda si porta in casa uno specialista di soluzioni per la It governance. La suite di Kintana è stata recentemente rinnovata con l’aggiunta di un Financial Manager.

12 giugno 2003 Acquisizione in vista per Mercury Interactive, che rileverà la società Kintana per una somma pari a 225 milioni di dollari. Il risultato più consistente per Mercury sarà la disponibilità di una soluzione software per la It governance, cioè la corretta gestione dei progetti di informatica aziendale. Mercury ha costruito una discreta posizione di mercato nel segmento della application delivery e della gestione, con altre specializzazioni nel campo della verifica della qualità del software. Lo scorso anno l'azienda aveva registrato un utile di 65,2 milioni di dollari su un fatturato di 400 milioni. Le tecnologie Kintana le consentiranno di offrire ai suoi clienti anche la possibilità di gestire i progetti di implementazione dei sistemi e i flussi di lavoro a essi associati. Wall Street ha accolto favorevolmente l'acquisizione, spingendo il titolo Mercury ai 42,62 dollari della chiusura di martedì.

Proprio la scorsa settimana Kintana ha aggiornato la propria linea prodotto lanciando la It Governance Suite 5. Tra i nuovi applicativi, il Financial Manager gestisce le metriche di costo e di finanziamento, mentre Resource Manager si occupa del controllo della pianificazione delle competenze e degli incarichi affidati agli addetti informatici. Kintana era un'azienda a capitale privato e lo scorso anno ha registrato un fatturato di 45 milioni di dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome