L’outsourcing per la media impresa targato Dsi

Digital Sistem Improver, società del Gruppo Tecnodiffusione Italia, offre soluzioni pay-per-use di gestione del parco hardware, della rete aziendale e delle infrastrutture Web. Con una formula appetibile anche alle Pmi.

Dsi, società del Gruppo Tecnodiffusione Italia, si sposta dalla system integration alla consulenza ad ampio spettro, a comprendere anche la gestione in outsourcing di ambienti hardware e software.

La società, nata come divisione Sistemi Integrativi di Computer Associates, è stata rilevata nel novembre del 2000 da Tecnodiffusione Italia.

Oggi, si propone sul mercato con diverse soluzioni di gestione in remoto delle infrastrutture It, con un'offerta tagliata su misura per la media impresa che, nell'ottica di Dsi, è rappresentata dalle realtà con un fatturato compreso tra i 15 milioni e 500mila euro a 360 milioni di euro (dai 30 ai 700 miliardi delle "vecchie" lire).

Alle aziende con fatturati inferiori al limite minimo, seguiti da una rete di 25 Solution Improver, Dsi ha dedicato un'offerta pre-pacchettizzata, nata capitalizzando l'esperienza dei grandi progetti sviluppati per clienti del calibro di Blu, Barilla, Lottomatica e Rai.

Quattro le formule attualmente disponibili.
Pc Pay Per Use si propone di gestire il parco pc dei clienti, eliminando i problemi relativi a installazione, aggiornamenti e migrazioni tecnologiche.
Il servizio prevede un canone minimo mensile pari a poco più di 41 euro al mese (circa 80mila lire) per singola postazione di lavoro.

UniMonitor Pay Per Use è l'offerta di servizi di gestione e monitoraggio centralizzato delle reti distribuite, ovvero di sistemi, reti, database, applicazioni e infrastrutture Web.
Il servizio può essere erogato su diversi livelli che prevedono l'assistenza sistemica, la gestione degli allarmi e quella in remoto di tutte le infrastrutture aziendali, con la possibilità di utilizzare i tecnici sistemisti di Dsi oppure di avvalersi di personale interno all'azienda. Sap Pay Per Use fornisce, invece, un approccio modulare alla gestione operativa, oltre al supporto tecnologico e applicativo agli ambienti Sap.
L'offerta si articola su tre livelli che coprono la gestione sistemica, la gestione dei cambiamenti (gestione delle versioni e test delle nuove release) oltre alla gestione dei moduli applicativi.

Portal Pay Per Use, infine, è il servizio che prende in carico la gestione in outsourcing dei portali aziendali.
Il servizio comprende studi di fattibilità, realizzazione dell'infrastruttura Web più idonea e supporto nel processo di transizione.

Tutte queste attività sono erogate sfruttando le sinergie del Gruppo Tecnodiffusione Italia e, in particolare, grazie al supporto di Assistance Service, società che fornisce supporto, assistenza tecnica e consulenza sistemica, e.Club, realtà che sviluppa soluzioni e progetti di mobile e-business e InterWeb, il braccio di Tecnodiffusione che si occupa delle aree data warehouse e Knowledge management.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here