Dsi fornirà alla Pa le licenze di Microsoft Xp

La società del Gruppo Tecnodiffusione ha siglato una convenzione del valore di oltre 18 miliardi di lire con la Consip, società del ministero del Tesoro, per la fornitura di 40.000 licenze di Microsoft Xp

Tecnodiffusione Italia ha reso noto che è stata firmata una Convenzione tra Dsi (Divisione Sistemi Integrati), società controllata al 99% e specializzata nell'integrazione di sistemi informatici, e Consip, società del ministero del Tesoro che gestisce le attività informatiche per conto di Amministrazioni dello Stato. Il valore complessivo della fornitura, che scadrà fra un anno, è pari a 18,350 miliardi di lire più Iva.
La Convenzione prevede la fornitura alla Pubblica Amministrazione di: 40 mila licenze Microsoft Office Experience (Xp) suddivise tra standard, professional e upgrade; 20 mila tra cd rom e manuali dei relativi prodotti; servizio di accesso Web; servizi di Call Center per l'acquisizione e la gestione degli ordini dalla Pubblica Amministrazione; servizi di delivery dei prodotti ordinati dalla Pa; servizi di reportistica a Consip sull'andamento degli ordinativi.
La Convenzione - fa sapere una nota di Tecnodiffusione - prevede anche la possibilità di ampliamento della fornitura entro un limite pari al 20% dell'importo o delle quantità contrattuali. La variazione della fornitura può essere replicata, qualora ne sussistano le esigenze, per un incremento complessivo del 40 per cento.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome