Likelygift, la nuova proposta italiana per il socialgifting

Il primo motore di ricerca che ti suggerisce il regalo perfetto è una startup bresciana.

Chi trova un amico trova un tesoro, si dice. E chi trova il regalo perfetto non è un grande amico?
LikelyGift è il motore di ricerca che analizza i “like” dei propri amici in Facebook e, basandosi sulle loro preferenze, trova il regalo perfetto. In tempi nei quali il regalo ha perso la valenza simbolica a vantaggio dell'effettiva utilità, l'idea di cinque ragazzi bresciani promette di essere una vera e propria rivoluzione. La proposta si inserisce nella nuova tendenza dell’e-commerce, il social gifting, che sta caratterizzando l’evoluzione degli acquisti online.

E’ molto semplice da utilizzare: basta accedere a LikelyGift dal sito o dall'app su Facebook con il proprio account Facebook e selezionare l’amico a cui si vuole fare un regalo. In base ai like che questa persona ha cliccato nel suo profilo Facebook, LikelyGift proporrà i regali più idonei.
Likelygift è un’applicazione per Facebook nata dall’intuizione di Paolo Galli, Alessandro Gimitelli, Francesco Sambinelli, Giuseppe Cocco e Andrea Bertolini, cinque ragazzi bresciani che già stanno facendo un'esperienza di social gifting su Iremember.

“Abbiamo pensato a quanto sia difficile trovare un regalo azzeccato e le statistiche ci dicono che troppo spesso un regalo piace a chi lo fa ma non a chi lo riceve”
, ha detto Paolo Galli. ”Quando si cerca un regalo si cerca cosa potrebbe piacere a chi lo riceverà e alla cifra a disposizione. Anche andando online la ricerca può durare a lungo e spesso è difficile stupire il destinatario.
LikelyGift interpreta gli interessi e suggerisce idee regalo attinenti ai gusti di chi le riceverà, cercando nei principali shop online: Zalando, Mediaword, Feltrinelli, Bottega Verde, Yoox, Pixmania e moltissimi altri. Attualmente effettua le ricerche negli stores italiani, ma entro l’estate sarà attivo anche in Inghilterra, Germania e via via in molti altri Paesi nel mondo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here