Lenovo chiude in rosso

Trimestre e anno difficile per il colosso dei pc, che annuncia un piano di rioganizzazione.

Nella giornata di ieri Lenovo ha reso noto che sia il quarto trimestre sia l'intero esercizio si sono chiusi in perdita e con fatturato in calo.

L'intero esercizio, chiuso il 31 marzo scorso, ha visto un calo dell'8,9% nel fatturato, attestatosi a 14,9 miliardi di dollari. Le perdite hanno raggiunto i 188 milioni di dollari.

Per quanto riguarda invece il solo quarto trimestre, si parla di un calo del 25,8% nelle vendite, ferme a 2,8 miliardi di dollari, e di perdite lorde attestate a 268 milioni di dollari.

Secondo quanto dichiarato dalla società, responsabile delle cattive performance trimestrali è il difficile andamento del mercato mondiale dei pc. Per poter far fronte alla difficoltà, la società ha annunciato un programma di riduzione costi, che dovrebbe consentirle un risparmio di circa 300 milioni di dollari nel prossimo esercizio fiscale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here