Le nuove appliance sicure di Symantec per le Pmi

Symantec ha ampliato la propria offerta integrata con i Gateway Security 320, 360 e 360R. Aperti anche alle Wlan.

15 aprile 2004

Symantec ha ampliato la propria linea di appliance di sicurezza con il rilascio dei Gateway Security 320, 360 e 360R.


Sono soluzioni per le Pmi che integrano in unico dispositivo funzionalità di prevenzione e rilevamento intrusioni, firewall, policy antivirus, filtraggio dei contenuti e Vpn.


Le nuove appliance, quindi, proteggono il traffico Web, la posta elettronica e le altre trasmissioni di rete sia in entrata sia in uscita. Con la tecnologia Symantec LiveUpdate, poi, si mantengono aggiornate con gli update relativi al firmware.


Sui Gateway Security 300, poi, è disponibile un add-on che consente di operare come access point Wlan. L'opzione è compatibile con client wireless standard Ieee 802.11g e Ieee 802.11b.


In totale sono sei le funzionalità integrate per la sicurezza: firewall a filtraggio dinamico; rilevamento intrusioni per capacità avanzate di logging, allarme e reporting; prevenzione dalle intrusioni; applicazione di policy antivirus per monitorare e assicurare automaticamente l'aggiornamento e l'attivazione dei client antivirus sulle workstation che tentano di inviare dati attraverso il gateway; filtraggio dei contenuti per limitare l'accesso di banda e per restringere la connessione a siti Web indesiderati; Vpn IPsec-compatibili con codifica crittografica assistita via hardware per creare tunnel protetti "gateway-to-gateway", "client-to-gateway" e "Wlan-to-gateway".


Lo switch di rete 10/100 Mbps Auto-Sense integrato, poi, fornisce capacità Ethernet Lan locali a tutti i dispositivi che devono poter condividere la connessione tra il gateway e la rete esterna.


La funzione Sgmi (Security Gateway Management Interface) supporta l'accesso locale o remoto tramite browser Web per consentire la gestione completa delle singole unità.


Infine, la funzione per il backup automatico su linea commutata assicura la connettività Internet in caso di caduta della connessione principale.


I modelli 360/360R incorporano anche due porte Wan per l'invio e la ricezione simultanea del traffico Internet, con una capacità di aggregazione della bandwidth che raddoppia il throughput. Ogni porta Wan può essere collegata a un differente service provider anche nel caso in cui siano utilizzate tecnologie diverse. In caso di malfunzionamento del link con un service provider, tutto il traffico e i tunnel Vpn vengono dirottati automaticamente sull'altra porta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here