Symantec aggiorna i servizi di alert

Il nuovo DeepSight Alert Services 6.0 include il supporto di Xml, in modo da consentire l’integrazione del contenuto degli alert con altri processi di sicurezza

Symantec ha aggiornato la propria offerta di servizi di alert di sicurezza enterprise, rilasciando DeepSight Alert Services 6.0.


Ora il servizio include la possibilità di gestire alert in formato Xml, in modo da consentire l'integrazione del loro contenuto con altri processi di sicurezza, che vanno dalle azioni di controllo alla distribuzione dei rimedi sull'inrfrastruttura It, fino al tracciamento delle patch. L'uso di Xml dovrebbe anche abilitare una più facile attività di gestione dei contenuti sulle intranet.


L'aggiornamento contiene anche nuovi privilegi per gli amministratori di rete, che semplificano il rilascio di alert dalla console di controllo a utenti specifici.


Migliorate anche le funzionalità di controllo con la possibilità di tracciare gli alert storici, in modo da realizzare rapporti sulle tecniche di reazione ai problemi di sicurezza.


I DeepSight Alert Services fanno parte di un contesto d'offerta che comprende anche il Threat Management System, una rete di sensori che traccia tutti gli eventi di sicurezza e fornisce avvisi in tempo reale circa gli exploit e le vulnerabilità.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here