Home Lavoro Lavoro digitale: Google lancia nuovi programmi di certificazione

Lavoro digitale: Google lancia nuovi programmi di certificazione

Con un numero sempre maggiore di aziende che abbracciano i nuovi metodi di lavoro digitali, secondo una stima del World Economic Forum citata da Google il 50% di tutti i dipendenti avrà bisogno di riqualificazione entro il 2025.

In un contesto di questo tipo, è lo stesso CEO di Google e Alphabet Sundar Pichai a condividere con le imprese, i professionisti e gli utenti le nuove iniziative della società di Mountain View dedicate a chi è in cerca di lavoro o sente l’esigenza di un’attività di reskilling.

Iniziative che sono per la maggior parte destinate ai residenti degli Stati Uniti, ma non si limitano esclusivamente a quell’area geografica: molte hanno un respiro globale.

La società di Mountain View ha innanzitutto annunciato che sono ora aperte le iscrizioni per gli ultimi Google Career Certificate, nei campi di: Data Analytics, Project Management e User Experience (UX) Design.

Google ha poi annunciato anche una nuova certificazione Associate Android Developer, che prepara gli studenti a lavori di livello base nello sviluppo di Android.

Google

A livello globale, Google ha inoltre sponsorizzato 100.000 borse di studio per i Career Certificate dell’azienda, in Europa, Medio Oriente e Africa. In India la società di Mountain View sta lavorando per rendere le certificazioni più accessibili e lanciare un consorzio di datori di lavoro.

Consorzio che negli Stati Uniti conta già più di 130 datori di lavoro, con società del calibro di Anthem, Verizon, Bayer, Deloitte, SAP, Accenture, Walmart, Infosys e, naturalmente, Google tessa.

E oltre alle iniziative sui Career Certificate e alle altre attività in corso, Google sta anche rendendo i propri corsi di cloud computing, big data e machine learning gratuiti per le persone in cerca di lavoro negli Stati Uniti, per aiutarle a prepararsi in modo adeguato per i lavori in questi campi in forte crescita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php