Lancom ha i router cellulari Hspa+ per ambienti industriali

Resistono alle polveri e lavorano sottozero e ad alte temperature. Ideali per comunicazioni M2M.

Lancom Systems ha ampliato la linea di router con due nuovi modelli per uso industriale, lo Iap-3G, un router cellulare che integra un modem Hspa+ multimodale, e lo Iap-321-3G che offre anche wireless Lan 802.11n.

I dispositivi sono caratterizzati da un involucro in metallo resistente alla polvere dotato di anti-furto e possono lavorare a temperature da -20 a +50°C.

Tra le possibili loro applicazioni c'è l'utilizzo di reti cellulari per fornire connessioni Internet a biglietterie automatiche, bancomat, impianti solari o eolici, magazzini e stabilimenti produttivi, per la comunicazione machine-to-machine (M2M) su qualunque distanza.

Operando con tecnologia Hspa+, i dispositivi ottengono tassi operativi massimi di 21 Mbps in downlink e di 5,76 Mbps in uplink.
Il modem cellulare integrato è compatibile verso il basso con Umts, Edge e Gprs.

Il router Iap-321-3G supporta inoltre wireless Lan conformi con lo standard Ieee 802.11agn e opera nella banda 2,4- o 5-GHz.

L'alimentazione avviene tramite un adattatore Ac o un connettore per 10-28 volt Dc.
Sono montabili a parete, su pilone o binario.

Cinque canali Ipsec Vpn con accelerazione hardware sono integrati nel router come standard (25 opzionali). Integrato un firewall.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here