Kubio, la fabbrica modulare che sforna terapie

Kubio è una fabbrica biologica di ultima generazione, un impianto prefabbricato e modulare pronto all'uso per accelerare la produzione di terapie basate sui vettori virali, compresi i vaccini, i virus oncolitici e le terapie geniche e cellulari.

Lo realizza GE Healthcare ed è una nuova soluzione costruita, assemblata e completamente attrezzata secondo gli attuali standard delle buone pratiche di produzione (cGMP) e disponibile molto più velocemente rispetto alla costruzione di un impianto di produzione tradizionale.

Cob Kubio è possibile creare i requisiti per la produzione di terapie in modo rapido, semplice e con la più alta qualità, consentendo agli operatori dell’industria farmaceutica di adeguarsi alle esigenze del mercato.

La fabbrica è predisposta in modo da poter essere ampliato in una fase successiva per offrire una maggiore produzione in base alla domanda di farmaci.

Il Kubio di GE Healthcare è progettato per prodotti che richiedono un ambiente con livello di biosicurezza 2 (BSL2), come le terapie basate su vettori virali e alcuni vaccini, ma anche per le aziende che producono anticorpi monoclonali (mAb) e quelle multi-prodotto.

Lo standard Kubio BSL2 consiste in una fabbrica modulare che include una piattaforma di bioproduzione basata sul monouso: FlexFactory, in cui la dimensione del bioreattore raccomandata è compresa tra 200 e 1.000 litri.

La struttura è predisposta ad essere ampliata con una linea di produzione più ampia o una linea aggiuntiva a seconda delle esigenze del mercato.

Nell'ambito del progetto Kubio, GE Healthcare fornisce un supporto end-to-end per il progetto che comprende attrezzature di produzione, una struttura modulare prefabbricata e tutta una serie di servizi essenziali per eenderla funzionale, tra cui installazione, orientamento finanziario, coordinamento del progetto, qualificazione e servizi di manutenzione.

Continua a leggere l'articolo su 01health

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome