Home Digitale JetBrains Space, nuova soluzione integrata di team collaboration

JetBrains Space, nuova soluzione integrata di team collaboration

Dopo un periodo di test abbastanza lungo, JetBrains ha annunciato la disponibilità generale di Space, una soluzione estensibile all-in-one per la collaborazione in team che copre lo sviluppo di software, la gestione di progetti e team e le comunicazioni.

Di cosa si tratta esattamente? Questa nuova soluzione ha come obiettivo l’unificazione degli strumenti e delle informazioni in tutta l’organizzazione, consentendo una collaborazione più efficace tra i team e l’azienda nel suo complesso.

Fornendo una piattaforma in cui i membri del team possono comunicare, condividere informazioni e collaborare ai progetti, JetBrains Space rimuove i silos che spesso si creano all’interno delle organizzazioni.

Che si tratti di sviluppatori, designer, del management o di qualsiasi altro tipo di ruolo, Space è ideato per permettere alle persone di essere più produttive e di far emergere il loro pieno potenziale.

JetBrains Space

Space integra gli strumenti necessari a una pipeline di sviluppo software di qualsiasi scala, tra cui: hosting e controllo del codice sorgente (Git); revisione del codice, incluse le merge request e i quality gate; job di automazione per le build e i deployment delle applicazioni; strumenti di gestione del progetto quali checklist per la pianificazione, issue tracker e board visuali; registri di package e container per la pubblicazione di artefatti.

Ancora più importante, sottolinea JetBrains, Space combina questi tool con strumenti organizzativi e di comunicazione, consentendo una collaborazione efficiente.

JetBrains Space

In particolare, la piattaforma fornisce: una Team Directory che gestisce la struttura organizzativa dell’azienda, le vacanze, le assenze e le sedi, oltre ad altre cose; strumenti di comunicazione e di condivisione delle informazioni che includono chat, blog e documenti; gestione di meeting, calendari personali e liste di cose da fare per il task management.

Con la gran parte dei dati in un unico strumento, Space può sfruttarli per fornire molte possibilità, come l’unificazione di tutti i tipi di notifiche in un singolo flusso, la riduzione al minimo delle interruzioni mentre le persone sono occupate e il poter prevenire l’assegnazione di compiti ai membri del team assenti.

JetBrains Space

Combinando le funzionalità di un’intera suite di strumenti in un’unica applicazione, sottolinea ancora JetBrains, si riducono inoltre i costi iniziali e di manutenzione nonché i costi indiretti, minimizzando oltretutto gli sforzi necessari per apprendere gli strumenti di un nuovo team, quando le persone si spostano all’interno dell’organizzazione.

Dal lancio dell’Early Access Program, ha informato JetBrains, circa 25mila organizzazioni si sono unite a Space. I clienti EAP hanno inviato oltre 1,5 milioni di messaggi, hanno creato più di 13mila repository, hanno segnalato oltre 38mila problemi e hanno aperto più di 12mila revisioni di codice.

Space dunque, assicura JetBrains, ha già avuto un intenso collaudo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php