batteria dell'iPhone 6s

Apple ha lanciato un programma di richiamo per alcuni iPhone 6s e iPhone 6s Plus prodotti tra ottobre 2018 e agosto 2019.

L’azienda di Cupertino ha reso noto, infatti, di aver accertato che alcuni dei suoi smartphone dei modelli iPhone 6s e 6s Plus potrebbero non accendersi a causa di un componente che potrebbe presentare un malfunzionamento.

Tale problema, ha informato l'azienda, riguarda solo determinati dispositivi che ricadono all'interno di un intervallo di numeri di serie che identificano iPhone 6s e 6s Plus prodotti nel periodo tra ottobre 2018 e agosto 2019.

Apple ha predisposto una pagina, sul sito di supporto dell’azienda, nella quale è presente un modulo che consente di immettere il numero di serie del proprio iPhone 6s o 6s Plus e verificare se esso sia idoneo per la riparazione, in caso si stia verificando il problema descritto. In tal caso, la riparazione da parte di Apple è gratuita e, sempre nella stessa pagina, è descritta la procedura con cui viene messo in atto l’intervento di assistenza.

Per trovare il numero di serie del tuo iPhone, apri l’app Impostazioni di iOS, tocca su Generali e poi su Info. In questa schermata, viene elencata una serie di informazioni riguardante l’iPhone, tra cui, nome, versione del software, numero del modello e, per l’appunto, numero di serie. Oltre a leggerlo, puoi anche copiarlo negli appunti, toccando e tenendo premuto sulla riga del Numero di serie e toccando Copia dal menu a comparsa che appare. 

Nel caso in cui l’utente stia sperimentando questo problema e il suo dispositivo rientri nel programma, ha diritto alla riparazione gratuita, che può avvenire attraverso un Apple Authorized Service Provider, un Apple Store fisico o contattando il supporto Apple.

Tuttavia, avvisa Apple, questo programma, che è stato avviato in tutto il mondo, non estende la normale garanzia del dispositivo e copre gli iPhone 6s e 6s Plus colpiti dal problema per due anni dalla vendita.

iPhone 6sTutti i dettagli sul programma di richiamo per iPhone 6s e 6s Plus sono disponibili sul sito di supporto Apple.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome