Interactive Response da Avaya per i call center

Il nuovo software per la risposta automatica è preinstallato nella workstation Blade 150 di Sun.

28 marzo 2003 Un nuovo software, chiamato Interactive Response, va ad arricchire l'offerta di Avaya per realizzare call center. Si tratta di un sistema che gestisce in modo automatico le richieste degli utenti, effettuate in voce o tramite i tasti del telefono, accedendo alle informazioni contenute nei data base e nelle applicazioni. L'utilizzo prevalente è quello dei sistemi self-service che gestiscono grandi quantità di richieste telefoniche, tipo orari, conferme di ordini e altre informazioni ripetitive.

Avaya Interactive Response viene commercializzato preconfigurato sulla workstation Blade 150 di Sun Microsystems, che alloggia Solaris 8 ed è ideale per l'inserimento in una rete IP.

Supporta il riconoscimento vocale con lo standard VoiceXML e il Text To Speech, ovvero la trasformazione del testo in parlato.
Inoltre, si integra con le applicazioni vocali di Nuance e SpeechWorks, e, sul fronte Crm, con Siebel eBusiness, oltre a numerose altre.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome