Avaya sigla un accordo con Microsoft

La soluzione Microsoft Crm sarà integrata nel prodotto di telefonia Avaya Ip Office.

24 febbraio 2003 Avaya ha siglato un accordo di licenza con la divisione Business Solutions di Microsoft per integrare Microsoft Crm col proprio prodotto di telefonia Avaya Ip Office. Ip Office è l'offerta di hardware e software per le comunicazioni rivolto a clienti medi e piccoli. Il prodotto unisce l'elaborazione delle chiamate con caratteristiche di voice mail, contact center e data networking. Con l'integrazione di Microsoft Crm, Ip Office fornisce funzionalità di classe enterprise, per le piccole aziende che devono collegare i dati storici dei clienti alle chiamate in entrata per servizi o rappresentanti di vendita. Avaya inizierà a commercializzare la nuova offerta nel prossimo trimestre, attraverso sei solution provider Avaya e sei solution provider Microsoft. A questo punto, il prodotto includerà caratteristiche Cti (Computer Telephony Integration) di base, mentre per la fine dell'anno, Avaya sta pianificando l'offerta di una soluzione completamente integrata attraverso un altro solution provider. L'accordo tra Microsoft e Avaya non è esclusivo, però: in effetti anche AltiGen Communications ha dichiarato i piani per offrire capacità Cti out-of-the-box con Microsoft Crm nei propri nuovi prodotti AltiServ1 e AltiServ2 Ip-Pbx, il cui rilascio è atteso per la fine di questo mese.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here