Home IoT Intel rafforza l'IoT acquisendo Itseez

Intel rafforza l’IoT acquisendo Itseez

Non si tratta semplicemente di una acquisizione, ma di un ulteriore tassello in una strategia di diversificazione che la sta gradualmente portando a crearsi un ruolo in ambiti differenti rispetto ai pc e ai server.

 
Intel ha reso noto infatti di aver raggiunto un accordo definitivo per rilevare, per una cifra non precisata, gli asset di Itseez, società fondata da due suoi ex ricercatori e specializzata nello sviluppo di sistemi di visione artificiale.

Nella visione artificiale i computer “vedono” e comprendono l’ambiente circostante: per questo questi sistemi trovano ampio utilizzo nella robotica, nei veicoli a guida autonoma o ancora in sistemi di sicurezza. E sono sempre i sistemi di visione artificiale alla base di molte applicazioni di riconoscimento facciale.

Itseez, società nata in Russia nel 2005, sviluppa nello specifico soluzioni destinate al mondo automobilistico: sono algoritmi che consentono alle macchine di vedere gli ostacoli e di evitare le collisioni. In questo momento vengono utilizzati su macchine di alta gamma, nei sistemi che allertano il guidatore nel caso in cui effettui una deviazione dalla corsia di guida o lo avvisino della presenza di pedoni sulla carreggiata, ma è evidente che sono destinati a implementazioni sempre più importanti, mano a mano che crescerà la diffusione delle macchine a guida autonoma.
L’ambito di attività oggetto dell’acquisizione, i cui termini economici non stati resi noti, è proprio quello dei sistemi di visione artificiale per il mondo automobilistico. Non sono parte dell’accordo le attività legate a Itseez3D, una app per il mondo iOS in grado di trasformare un iPad o un iPhone in uno scanner 3D, che dunque resterà società autonoma.

The app was not found in the store. 🙁

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php