Intel lancia Springdale

Rilasciato il nuovo chipset, subito utilizzato da Ibm, Dell e Gateway

22 maggio 2003 Una raffica di annunci è in arrivo sul mondo pc, trainati dall'ultimo nato di casa Intel. Si tratta del chipset 865, precedentemente noto con il nome in codice Springdale, in grado di accelerare il flusso dei dati tra il processore e i componenti del computer, consentendo di conseguenza migliori performance in applicazioni grafiche, di audio e video editing.
Un chipset analogo, l'875P era stato rilasciato nel mese di aprile, ma in quantità non sufficienti a soddisfare tutti i produttori. Il nuovo chipset sarà invece prodotto in quantità e dovrebbe portare alla rapida diffusione sul mercato di sistemi che lo integrano, con prezzi intorno ai 799 dollari, monitor incluso.
Il nuovo chipset consente la produzione di pc con due canali di memoria Ddr Dram, una feature che aumenta il volume dei dati che il processore può gestire alla volta.
Sono pronti al lancio di macchine che integrano il nuovo chipset Dell, Ibm e Gateway, ma anche gli altri si stanno preparando.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome