Nuovi chipset da Intel per le Cpu del 2003

A partire dal secondo trimestre 2003, con il lancio dei primi Pentium 4 con bus a 800 MHz, serviranno chipset con maggiore banda passante di memoria, che supporteranno due canali Ddr Sdram

Il lancio delle nuove Cpu con bus a 800 MHz, previsto nel secondo trimestre
2003, porta con sé l'introduzione di nuovi chipset con adeguata banda passante
di memoria, che per un bus a 800 MHz (200 MHz a quadruplo data rate) raggiunge i
6,4 GB/s.
I futuri Springdale e Canterwood, in origine non pianificati per
supportare il bus a 800 MHz, subiscono cambiamenti di roadmap e includeranno un
doppio controller per DDR400, memoria che alla fine Intel ha deciso di
supportare in abbinamento al bus da 800 MHz. Con i bus a 400 e 533 MHz verranno
supportate le DDR266 e DDR333.


Dei nuovi chipset, il Canterwood (875P) è quello di fascia superiore, nel
segmento degli attuali 850E ed E7205. Supporta Pentium 4 a 533 e 800 MHz,
Hyper-Threading, due canali DDR 266/333/400 con Ecc, AGP 8X e Serial Ata tramite
il Southbridge ICH5.
Lo Springdale-PE (865E) dovrebbe rimpiazzare l'845PE;
supporta P4 e Celeron con bus a 400/533/800 MHz, doppio canale DDR 266/333/400
non Ecc, AGP 8X e Serial Ata.
Lo Springdale-P (865P) è una versione ridotta
senza supporto per bus a 800 MHz e DDR400.
Lo Springdale-GE (865GE) dovrebbe
sostituire l'845GE; alle funzioni dello Springdale-PE aggiunge la grafica
integrata.


Sul fronte dei processori, il Prescott a 90 nm è stato rinviato al quarto
trimestre, mentre nel secondo trimestre vedremo il P4 a 3,2 GHz con bus a 800
MHz, più o meno in concomitanza con l'Athlon 64 di AMD.
Il P4 con
bus a 400 MHz (senza Hyper-Threading) sarà abbandonato nel corso del 2003. Il P4
con bus a 533 MHz (anch'esso senza HT) sarà presente con modelli da 2 a 2,8 GHz.
Con HT resta il P4 già annunciato a 3,06 GHz (bus a 533 MHz) e arriveranno i P4
con bus a 800 MHz e con clock tra 2,4 e 3,2 GHz.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome