Home IoT Industrial IoT: Cisco acquisirà Fluidmesh Networks

Industrial IoT: Cisco acquisirà Fluidmesh Networks

Cisco ha annunciato l’intenzione di acquisire l’azienda privata Fluidmesh Networks, che realizza sistemi backhaul wireless resilienti che si applicano ad ambienti in cui la potenza del segnale può essere influenzata dalla velocità di movimento o dalle dimensioni della superficie da coprire: treni ad alta velocità, trasporti pubblici, porti o ambienti urbani.

Si tratta quindi di soluzioni destinate a un ambito di Industrial Iot. La caratteristica che ha spinto Cisco ad acquistare Fluidmesh Networks è il fatto che le soluzioni realizzate dalla società nata in Italia nel 2005 dall’idea di un team di ricercatori del Politecnico di Milano e del Massachussets Institute of Technology possono essere implementate e configurate in modo veloce, efficiente e non richiedono di particolare manutenzione.

Fluidmesh amplierà l’offerta di soluzioni industrial wireless di Cisco per le industrie che utilizzano asset e applicazioni in movimento e in tutte quelle situazioni in cui una connessione affidabile è essenziale.

La diffusione capillare di Cisco, combinata con l’offerta innovativa di Fluidmesh e il suo ecosistema di system integrator renderanno disponibile a sempre più aziende soluzioni IoT industriali per accelerare la trasformazione digitale.

Il completamento dell’acquisizione di Fluidmesh avverrà nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2020 di Cisco ed è soggetto alle condizioni di chiusura standard e alle richieste approvazioni regolamentari.

Il team Fluidmesh entrerà a far parte dell’IoT Business Group di Cisco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php