In perdita il primo trimestre di Manugistics

Fatturato in calo e perdite superiori all’anno scorso.

1° luglio 2002 Manugistics ha reso noto che nel primo trimestre dell'esercizio fiscale in corso, chiuso lo scorso 31 marzo, ha registrato una perdita di 27,1 milioni di dollari, superiore ai 23,4 milioni di rosso registrati nel pari periodo dell'anno precedente. Parimenti peggiorata è la situazione del fatturato, passato da 92,4 a 74,6 milioni di dollari, con un decremento del 19%.
Male la vendita di software, in calo del 46% a 24 milioni, a causa da un lato della recessione in atto dall'altro di una concorrenza sempre più aggressiva.
Per ridurre i debiti e sanare in qualche modo la situazione, Manugistics ha reso nota la propria intenzione di ridurre del 12% la prorpia forza lavoro e mettere in atto manovre che le consentano di risparmiare 40 milioni di dollari nel corso dell'anno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome