In arrivo la versione wireless di Lotus Notes

Sviluppato dalla filiale filippina di Ibm, il software consente il trasferimento di dati tra dispositivi mobile e Internet attraverso Sms e Wap

Ibm ha affidato alla propria filiale nelle Filippine il compito di realizzare
la versione wireless di Lotus Notes. L'azienda, che ha lavorato in cooperazione
con lo sviluppatore locale Wireless Works, ha ormai completato il proprio
operato e quindi è prossima l'immissione sul mercato del prodotto.


Per quanto inusuale, la scelta delle Filippine è dovuta al fatto che nel
Paese c'è stata una vera e propria esplosione dell'uso dei telefoni cellulari e
dei dispositivi mobile. Ibm ha quindi pensato di cercare di sfruttare il trend
del momento per tentare di favorire l'uso dei Pda e dei prodotti wireless in
genere all'interno delle grandi aziende. Ma perché ciò potesse avvenire era
necessario disporre di tool collaborativi che consentissero di svolgere attività
lavorative avvalendosi dei predetti dispositivi. Ecco quindi nascere l'idea i
realizzare la versione wireless di Lotus Notes, la quale consente a tutte le
aziende che già utilizzano applicazioni Notes di adattare e gestire i contenuti
attraverso telefonini o Pda senza per questo dover riscrivere le applicazioni
stesse o svilupparne di nuove. In pratica gli utenti di Domino e Notes potranno
continuare a lavorare con le consuete applicazioni potendosene avvalere tramite
le tecnologie Wap o sms.


Il nuovo prodotto è un integrazione di Domino Everyplace e del Mobile
Information Gateway (Mig), software di punta di Wireless Works, che permette
l'accesso, lo scambio e il trasferimento di dati tra dispositivi mobile e
Internet attraverso Sms e Wap.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome