Il wired di Calix allarga l’offerta Eksaip per Isp e Telco

L’offerta del vendor californiano entra nel catalogo del distributore vicentino anche per trasformare il service provider in un tecnico virtuale in grado di attivare da remoto nuovi dispositivi a banda larga e gestire le reti domestiche.

Sviluppa unicamente soluzioni per il mercato dell'accesso su rame e fibra ottica e ha uffici anche in Europa, Asia e Australia la californiana Calix con la quale Eksaip ha appena siglato un contratto di distribuzione per il mercato italiano.

In base all'intesa, la gamma di prodotti di Unified access dedicata agli Internet service provider raggiunti dal vendor entra a far parte del portafoglio del Vad vicentino specializzato nel settore della tecnologia Ip based.

Ottimizzata per i ruoli differenti nella rete e già distribuita in oltre 80 Paesi nel mondo, l'offerta firmata Calix promette, infatti, di rispettare rigorosamente le norme di settore ed è gestita da Command Center, un unico sistema completo per garantire implementazione semplificata, bassi costi operativi, aggiornamenti rapidi e un più rapido time-to-market.

Non a caso, con la suite software Compass, quelle proposte da Calix diventano applicazioni che guardano oltre l'infrastruttura di accesso per far funzionare l'intera rete, mentre con il Service Verify è possibile offrire contratti personalizzati automatizzando la raccolta, l'analisi e il reporting sulle performance chiave da dispositivi di accesso Ethernet intelligenti.

La Flow Analyze permette, infine, il monitoraggio non intrusivo dell'utilizzo della rete personalizzato secondo servizio, utente, locazione e interfaccia, mentre l'applicazione Consumer Connect promette di trasformare il service provider in un tecnico virtuale che attiva da remoto nuovi dispositivi a banda larga e gestisce le reti domestiche.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here