Il modello Wal-Mart aiuta Amazon

Il primo trimestre d’esercizio si chiude con un utile di 26 centesimi ad azione.

23 aprile 2004 Prezzi bassi e consegne gratuite sono gli elementi he
hanno consentito ad Amazon.com di registrare un utile
di 111,1 milioni di dollari, su un fatturato in crescita del 41%  a 1,53
miliardi di dollari.
L'utile, pari a 26 centesimi ad azione, inverte
il risultato del corrispondente periodo dell'anno precedente, quando la società
aveva messo a segno una perdita di 10,1 milioni di dollari, ovvero 3
centesimi ad azione.
Nel periodo in esame, la società guidata da Jeff Bezos
ha in parte modificato alcuni elementi del proprio modello di business,
abbassando i prezzi su alcuni prodotti, ampliando l'offerta in alcuni Paesi e
introducendo la consegna gratuita per ordini superiori a 25 dollari.
Un
modello che gli analisti trovano singolarmente simile a quello adottato da
Wal-Mart.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here