Il mobile spinge la trimestrale di Facebook

Si vedono i primi frutti degli investimenti sul fronte mobile. Ambiziose le aspettative per i prossimi mesi. Crescono gli utenti e Instagram tocca il tetto dei 100 milioni.

Sembra dare frutti la strategia mobile di Facebook.
La società, che ha presentato nella giornata di ieri i risultati della prima trimestrale dell’anno, ha registrato infatti superiori alle attese di Wall Street grazie soprattutto al contributo del mobile advertising.

Così, il fatturato ha registrato un incremento del 38 per cento a 1,46 miliardi di dollari e utili pari a 12 centesimi per azione grazie anche alla nuova attrattività dei servizi di advertising per il mondo mobile.
Del resto era stato lo stesso Mark Zuckerberg, nei mesi scorsi, a indicare come prioritarie per la sua azienda le attività su smartphone e tablet: e sembra evidente che gli investimenti fatti in questa direzione stiano cominciando a pagare.
Secondo alcuni analisti, la società sta iniziando a monetizzare le sue attività sul mobile con una progressione più che evidente. Oggi il mobile vale il 30 per cento del fatturato proveniente da introiti pubblicitari, era il 23 per cento nel trimestre immediatamente precedente e gli analisti si attendevano una crescita di un paio di punti percentuali.

Le prospettive sono ambiziose, come del resto dimostra anche il recente lancio di Home: Facebook si sta concentrando su nuovi prodotti e servizi e conta di conquistare il 13 per cento del mercato dell’advertising mobile americano entro la fine dell’anno, con una crescita importante rispetto al 9,5 per cento del 2012. Si tratta di un comparto che potrebbe raggiungere i 7,29 miliardi di dollari, in crescita del 77 per cento anno su anno.

Per quanto riguarda gli altri indicatori di mercato, nel corso del trimestre è cresciuta ulteriormente la base clienti, che ha raggiunto 1,11 miliardi di persone, in aumento del 23 per cento anno su anno, mentre gli utenti mobili hanno raggiunto quota 751 milioni, pari al 68 per cento del totale, in questo caso in crescita del 54 per cento.

Importante anche l’incremento degli utenti di Instagram, che sono passati da 22 milioni al momento dell’acquisto agli attuali 100 milioni,

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here