Ibm si rafforza nel mercato dei server

L’analisi del secondo trimestre, elaborata da Gartner, dà ragione alla Numero Uno mondiale, in termini di fatturato realizzato nel comparto (30% circa del totale). Sun, invece, migliora il proprio market share, mentre Hp beneficia dell’acquisizione di Compaq.

Secondo il Gartner nel secondo trimestre dell'anno, nel mercato dei grandi server Ibm ha raggiunto, circa il 30% del venduto mondiale complessivo, mentre la rivale Sun Microsystems ha mostrato un aumento più consistente nel market share e Hewlett-Packard ha acquisito maggior vantaggio in termini di volumi di unità, grazie all'acquisizione di Compaq. Anche Dell Computer ha aumentato il proprio share. Dal canto proprio, il mercato globale per i computer che gestiscono le reti aziendali e servono i dati ad altre macchine è passato a 10,1 miliardi di dollari dagli 11,6 nel secondo trimestre, dall'inizio dell'anno. Ibm conduce il lotto dei costruttori, salendo dal 27,9 al 29,6% del market revenue, seguita da Hp scesa al 24,7 percento dal 27,4 e da Sun salita dal 16,6% al 18,4%. Dell aumenta, invece, il proprio venduto del 7,2% (dal prececente 6,5%) ed è seconda per volume di unità rispetto ad Hp: le due aziende sono leader nel mercato dei server low-end.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome