Ibm acquista nella virtualizzazione

Annunciato un accordo con la ginevrina Rembo Technology.

Ibm ha reso noto di aver raggiunto un accordo per l'acquisizione, per una
cifra non dichiarata, di Rembo Technology, azienda privata con sede a Ginevra.


Rembo sviluppa software che aiutano le aziende a installare o aggiornare
automaticamente e simultaneamente i sistemi operativi su migliaia di server,
laptop o desktop in pochi minuti. La sua offerta, una volta completata
l'acquisizione, andrà dunque a integrare il portafoglio IBM Virtualisation
Engine.

La struttura, anche in questo caso dopo il completamento della
transazione, verrà integrata nella divisione Tivoli Software.


L'operazione potrebbe considerarsi formalizzata nel corso del secondo
trimestre d'esercizio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here