Ibm acquista Data Mirror

Rafforza la sua strategia di Information On Demand.

Ibm ha reso noto nei giorni scorsi di aver raggiunto un accordo per
l'acquisizione dell'intero pacchetto azionario di DataMirror per circa 161
milioni di dollari.

Data Mirror, con sede nell'Ontario, sviluppa
una tecnologia che identifica e acquisisce i dati aggiunti, aggiornati o
cancellati, permettendo di trasmettere in tempo reale i dati variati a processi,
applicazioni e database al fine di assicurare che i processi decisionali possano
sempre basarsi su informazioni aggiornate, accurate e affidabili.


L'operazione, per Ibm, si inquadra nella strategia Information on Demand
di Ibm.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here