Da Ibm tre mesi di prova per Sametime

Una proposta per le aziende che desiderano provarne la funzionalità su pc e dispositivi mobili.

Alle realtà interessate a sperimentare le funzionalità di di Lotus
Sametime 7.5.1, Ibm offre la possibilità di una prova gratuita per 90 giorni,
con possibilità di installazione su pc, e dispositivi mobili BlackBerry, Nokia e
Windows Mobile.

Sametime, che include le funzioni di
messaggistica istantanea, di videoconferenza sul Web e di comunicazione
attraverso VoIP, si basa sulla piattaforma aperta Eclipse, permettendo così di
espandere e personalizzare lo strumento senza essere legati a un software
proprietario ed è compatibile con i client Windows, Linux e Macintosh, con i
server AIX, Linux, Windows, i5/OS e z/OS e con i prodotti MS Office e MS
Outlook.

Al termine
del periodo di prova, ai clienti interessati all'installazione del prodotto, IBM
Global Services mette a disposizione Applications On Demand (AoD), un portfolio
personalizzabile di servizi di application management.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome