Hp: Meg Whitman potrebbe tagliarne 30.000

Per l’azienda si preparano tagli pesanti che potrebbero interessare sia l’area Enterprise Services, sia la struttura client.

Uno dei primi impegni assunti di Meg Whitman, una volta accettato l'incarico di guidare Hp dopo l'uscita di scena di leo Apotheker, riguardava le attività dell'azienda sul fronte pc.

Nessun disimpegno, contrariamente alle dichiarazioni shock di metà agosto. Semmai un ripensamento in ottica di rifocalizzazione.

Nei mesi scorsi, i vertici dell'azienda hanno proseguito su questa linea, ribadendo ogni volta che si presentava l'occasione, il concetto che per Hp i pc erano, sono e continuano a essere cruciali.
E solo la scorsa settimana, a Shangai, nel corso di un incontro con la stampa e con gli analisti, di nuovo la Ceo aveva accompagnato il refresh dell'offerta client con nuove dichiarazioni di impegno.

Ma tutto questo non significa, tuttavia, come sottolinea qualche agenzia statunitense, che non sia necessario qualche ripensamento.
Così si stanno facendo sempre più insistenti in queste ore le notizie che vedono Meg Whitman annunciare la prossima settimana, contestualmente ai risultati della trimestrale, anche un'operazione di ridefinizione della sua struttura.
Tagli tra l'8 e il 10 per cento della forza lavoro complessiva, dicono anonimi insider, che si traducono in un totale compreso tra i 25.000 e i 32.000 licenziamenti.

L'operazione, che naturalmente in questa fase l'azienda non conferma né smentisce, potrebbe interessare in buona misura la struttura Enterprise Services, per la quale si parla di riduzioni tra le 10.000 e le 15.000 unità, ipotizzandone finanche una possibile cessione.
Ulteriori e pesanti tagli dovrebbero interessare anche la struttura client.

La riorganizzazione avverrà, come spesso accade in queste occasioni, attraverso piani di prepensionamento e di incentivazione all'esodo.
Tutto questo servirà ad ascrivere nel piano di risparmio 2 miliardi di dollari per ogni anno a venire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here