Google prepara un anti-Kindle

Secondo molteplici fonti Usa, la società starebbe preparando un tablet con cuore Android posizionato, per prezzo, in diretta concorrenza con il tablet di Amazon.

Quando i rumors si fanno insistenti, la domanda che sorge spontanea è quanto le indiscrezioni corrispondano effettivamente a un ”sentito dire” e quanto siano figlie di un qualche desiderio.
In questo caso, sul piatto ci sono due questioni-chiave: in primis la presenza di Google nel mondo dell’hardware e poi l’evoluzione del mercato dei tablet, possibilmente in un’ottica non esclusivamente iPad-centrica.
Da qui al ”si dice” il passo è davvero breve.

Così, negli Stati Uniti ”si dice” che Google potrebbe scendere nell’area dei tablet.
Che potrebbe farlo in collaborazione con Android.
Che potrebbe scegliere la piattaforma Tecra 3.
Soprattutto, ”si dice” che il tablet di Google non dovrebbe fare concorrenza diretta all’iPad di Cupertino, quanto piuttosto a Kindle Fire.
”Si dice”, infatti, che il nuovo dispositivo , con display da 7 pollici, potrebbe essere collocato nella fascia dei 199 dollari di prezzo per l’utente finale.

A suffragio delle illazioni, chi ipotizza un prossimo rilascio di un Nexus Tablet cita quanto Asus ha mostrato a inizio anno a Ces di Las Vegas, il MeMo 370T per la precisione, e alcune novità intraviste al recente Mobile World Congress di Barcellona. Vi si aggiunge poi la collaborazione tra le due aziende e la competenza che Asus ha maturato in questi anni nel segmento dei netbook: abbastanza per trarne delle conclusioni.

Qualche conferma, in realtà, arriverebbe anche da Google, il cui presidente Eric Schmidt ha effettivamente confermato che l’azienda starebbe lavorando a un’ipotesi di tablet, ma nulla di più è dato al momento sapere.

Siccome però un’indiscrezione non è tale senza una collocazione temporale, ”si dice” che del Nexus Tablet non si potrà sapere nulla prima del prossimo Goggle IO.
L’appuntamento, dunque, è a giugno.
Per lo meno, così ”si dice”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here