Tablet: Android ha preso la rincorsa

Cresce del 150% il mercato mondiale dei tablet. Bene Apple, ma Android comincia a farsi sentire davvero.

Secondo i dati più recenti presentati da Strategy Analytics, le vendite mondiali di tablet hanno raggiunto, nel quarto trimestre dello scorso anno i 27 milioni di unità in tutto il mondo.
Una cifra importante, che rappresenta una crescita del 150 per cento anno su anno, rispetto ai 10,7 milioni di unità del parti periodo del 2010.

Secondo la società di analisi, la domanda è risultata robusta attraverso tutti I segmenti di utenza, comprendendo dunque sia il mondo consumer, sia quello professionale, sia ancora quello dell’education.
In termini assoluti, la leadership resta salda nelle mani di Apple, che da sola consegna 15,4 milioni di iPad, raddoppiando il numerod i unità vednute rispetto ai 7,3 milioni del pari periodo dell’anno precedente.
Ma, ed è questo l’aspetto che vale la pena evidenziare, nello stesso periodo ancora più serrata si è fatta la concorrenza di Android.
Se ancora un anno fa si parlava di pressione poco percepita , oggi iOs non può non sentire l’incalzo della piattaforma concorrente.
Anno su anno non solo Android è cresciuta di oltre il 300 per cento, passando da 3,1 a 10,5 milioni di unità, ma ha aumentato la sua quota di mercato dal 29 al 39,1%.
Sicuramente ad Android fa gioco la presenza di più player che hanno investito sulla piattaforma, ma ancor di più, nel periodo oggetto di diamina, ha pesato la presenza di modelli entry level (ad esempio Kindle Fire) che hanno incoraggiato gli utenti all’acquisot.

Del tutto marginae è la presenza di Windows nell’agone.
In questo caso si parla di 400.000 unità vendute in tutto il mondo, pari a una share dell’1,5%.
Considerando che I tempi di rilascio di Windows 8 sono ancora lunghi, sicuramente per i prossimi tre trimestri sarà ancora una partita a due.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here