Home Digitale Google introduce lo scorrimento continuo nella ricerca su mobile

Google introduce lo scorrimento continuo nella ricerca su mobile

All’inizio di quest’anno Google ha lanciato un redesign della pagina dei risultati di ricerca in ambiente mobile per offrire agli utenti un’esperienza più moderna e più facile da consultare e navigare.

Ora Google ha annunciato di aver reso la navigazione dei risultati di ricerca più fluida e intuitiva con l’introduzione della funzione Continuous scrolling, lo scorrimento continuo. Anche in questo caso la novità è relativa ai dispositivi mobili.

Quando l’utente raggiunge il fondo di una pagina di risultati di ricerca sul proprio smartphone, ora il set successivo di risultati si caricherà automaticamente con le informazioni pertinenti.

Ciò fa in modo che tutto il processo diventi più semplice e rapido e possa aumentare la produttività e migliorare l’esperienza di ricerca sui dispositivi mobile.

Google ricerca

Sebbene sia spesso possibile trovare ciò che si sta cercando nei primi risultati di Google Search, ha sottolineato la società di Mountain View, a volte si desidera continuare a visualizzare ulteriori risultati della ricerca rispetto a quelli nelle posizioni più alte.

Google ha messo in evidenza che, in base ai suoi studi, la maggior parte degli utenti che vogliono visualizzare ulteriori informazioni tendono a sfogliare fino a quattro pagine di risultati di ricerca.

Con questo aggiornamento, le persone che desiderano sfogliare ulteriormente i risultati della ricerca di Google possono ora farlo senza soluzione di continuità, e navigare in tal modo attraverso molti risultati diversi, prima di dover fare clic sul pulsante “Vedi altri”.

Per questa nuova esperienza di ricerca – ha sottolineato Google – il roll out sta iniziando gradualmente, ed è al momento un update indirizzato alla maggior parte delle ricerche in inglese sui cellulare negli Stati Uniti.

Gli utenti europei dovranno quindi attendere un po’ per vedere questo aggiornamento in funzione sui propri smartphone. Google non ha specificato una timeline per l’estensione di questa nuova funzionalità ad altri Paesi e lingue.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php