Home Cloud Google Cloud lancia Dataplex, il data fabric che elimina i silos di...

Google Cloud lancia Dataplex, il data fabric che elimina i silos di dati

Per la maggior parte delle imprese moderne che cercano di costruire un data cloud, democratizzare gli insight sui dati e accelerare il processo decisionale data-driven è una priorità assoluta, mette in evidenza Google.

Questo spesso richiede la costruzione di una piattaforma di dati self-service che può far superare i silos e consentire l’uso su scala e l’applicazione dei dati stessi, per guidare insight di business significativi.

Le organizzazioni – mette ancora in evidenza Google Cloud – oggi hanno bisogno della capacità di distribuire la proprietà dei dati tra i team che hanno il maggior contesto di business.

Garantendo al tempo stesso che la gestione del ciclo di vita e la governance siano applicate in modo coerente in tutto il loro panorama di dati distribuiti.

È per aiutare le imprese ad affrontare tali sfide che Google Cloud ha ora annunciato la disponibilità generale di Dataplex.

Google Cloud Dataplex dati

Dataplex è un data fabric intelligente che consente di gestire, monitorare e governare centralmente i dati in data lake, data warehouse e data mart.

E di rendere questi dati accessibili in modo sicuro a una varietà di strumenti di analytics, scienza dei dati, business intelligence e machine learning.

Con Dataplex – sottolinea Google Cloud –, le imprese possono facilmente delegare la proprietà, l’uso e la condivisione dei dati ai data owner che hanno il giusto contesto aziendale.

Ciò, pur avendo un unico pannello di controllo per monitorare e governare in modo coerente i dati in vari domini all’interno dell’organizzazione.

Con la data intelligence integrata, Dataplex automatizza la scoperta, la gestione del ciclo di vita e la qualità dei dati, abilitando la data productivity e accelerando l’agilità di analytics.

E consente di fare questo con caratteristiche quali: funzioni di sicurezza e governance centralizzate e gestione automatizzata dei metadati e del ciclo di vita dei dati.

A questo si aggiunge che si basa su una piattaforma aperta che offre il supporto per strumenti open source e per un ecosistema di partner.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php