Home Cloud Google Cloud e Cisco semplificano la connettività per il cloud ibrido

Google Cloud e Cisco semplificano la connettività per il cloud ibrido

Google Cloud ha lanciato la preview di Network Connectivity Center, una soluzione che offre un network management su scala planetaria, progettata per semplificare le reti complesse per le esigenze di connettività on-premise e cloud delle aziende.

Network Connectivity Center fornisce una singola esperienza di gestione per creare, collegare e gestire facilmente reti eterogenee on-premise, multi-cloud e cloud ibrido, sfruttando l’infrastruttura globale di Google Cloud.

Il nuovo Network Connectivity Center di Google Cloud funge da punto di osservazione per connettere senza soluzione di continuità VPN, partner e interconnessioni dedicate, nonché router di terze parti e Software-Defined WAN. In tal modo aiuta le imprese a ottimizzare la connettività, ridurre il carico operativo e abbassare i costi, ovunque si trovino le applicazioni aziendali o gli utenti.

Google Cloud

Tra i vantaggi di Network Connectivity Center, c’è innanzitutto il fatto che offre un modello unico di connettività. Inoltre, fornisce una connettività cloud flessibile, consentendo alle imprese di utilizzare l’infrastruttura globale di Google per trasferire i dati in modo affidabile tra siti on-premise e risorse cloud.

Network Connectivity Center sblocca poi la connettività cloud basata su VPN direttamente e tramite una serie di partner, offrendo alle imprese la flessibilità di scelta per creare, collegare e consumare risorse che abbracciano più cloud. Inoltre, può essere utilizzato come landing point predefinito quando si integrano SD-WAN e altre soluzioni di routing con l’infrastruttura di Google.

Infine, offre un singolo punto di visibilità per connettere le VPN, le interconnessioni dedicate e dei partner e le reti on-premise, e si abbina perfettamente a Network Intelligence Center per una visibilità end-to-end che consente di monitorare, visualizzare e risolvere i problemi della rete.

Cisco Google Cloud

L’ano scorso Cisco e Google Cloud hanno annunciato, con Cisco SD-WAN Cloud Hub with Google Cloud, una partnership per aiutare i clienti a creare una rete end-to-end che consentisse una connettività sicura e on demand.

Tale partnership si è estesa al fine di portare il meglio delle tecnologie Cisco e Google Cloud insieme, per una soluzione di networking chiavi in mano.

La soluzione congiunta di Cisco e Google Cloud sfrutta Cisco SD-WAN Cloud Hub e Google Cloud Network Connectivity Center per collegare siti di filiali e data center on-premise al cloud utilizzando l’infrastruttura globale ad alte prestazioni di Google e vManage di Cisco SD-WAN.

Tramite Cisco Cloud OnRamp, gli utenti possono anche estendere Cisco SD-WAN attraverso un processo automatizzato a Google Cloud e, con integrazioni più strette tra Cisco e Google Cloud, la disponibilità di questa soluzione secondo la società di Mountain View porta una nuova serie di funzionalità che semplifica drasticamente le complesse reti eterogenee, protegge le applicazioni mission critical e riduce al minimo il carico operativo e i costi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php