Google cavalca la sua Wave

Presentata in anteprima una nuova piattaforma di collaborazione e interazione. Sarà aperta, per ora, a un numeroristrettodi sviluppatori.

In occasione di Google I/O, conferenza dedicata agli sviluppatori, Google ha mostrato in anteprima Google Wave, nuovo progetto dal quale dovrebbe prendere vita una nuova piattaforma per la comunicazione online.

Wave, inizialmente disponibile a un numero ristretto di sviluppatori, dovrebbe consentire di dialogare, scambiare foto, video, mappe, documenti e altri tipi di informazioni in tempo reale all'interno di un ambiente unico e condiviso.

Chi fa parte della wave,è in condizione di modificarla, seguire quanto gli altri membri stanno facendo e persino pubblicarla su un sito o un blog, della quale diverrà elemento dinamico in costante aggiornamento.

È evidente che Wave rappresenta un'ulteriore evoluzione delle più recenti istanze che partono da collaborative computing, al cloud computing, alla presenza, integrando nuove opportunità quali l'editing simultaneo di rich text, le funzionalità di playback, l'integrazione con il resto del web.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here