Foundry ama il traffico

Pronta la versione 10.0 di TrafficWorks, per ottimizzare le reti “always on”.

Secondo un recente studio di Gartner, il giro d'affari del mercato Application Delivery Controller (Adc) è aumentato di circa il 17% nel quarto trimestre del 2006. Il che significa che per molte aziende e service provider, infatti, le applicazioni basate su Ip rappresentano una componente fondamentale delle attività di business. Facendo leva su soluzioni avanzate di switching applicativo con funzionalità di sicurezza integrate per garantire servizi “always-on” e migliori livelli di sicurezza, infatti, le aziende possono ottenere una maggiore produttività e continuità riducendo allo stesso tempo i costi operativi.

Allo scopo Foundry Networks ha rilasciato una suite di funzioni orientate alla sicurezza e alle performance nella propria famiglia di switch modulari ServerIron dedicati alla gestione e bilanciamento di applicazioni e contenuti. Integrando le nuove funzionalità di sicurezza e ottimizzazione applicativa in un'unica piattaforma modulare, le succitate aziende e i service provider possono ridurre il numero di singoli dispositivi necessari a proteggere e ottimizzare l'infrastruttura per il delivery applicativo.

Introdotto nel mese di marzo per la famiglia di application switch a configurazione fissa Foundry ServerIron 4G, il sistema operativo TrafficWorks Release 10.0 è oggi disponibile per tutta la famiglia di application switch modulari Foundry. La release 10.0 integra il supporto di firewall per applicazioni Web, tecniche antispam e compressione Http.

La famiglia ServerIron integra ora la funzionalità di firewalling per la protezione delle applicazioni Web-enabled, permettendo un maggior grado di difesa contro i crescenti attacchi mirati che possono causare interruzioni di servizio e compromettere dati e informazioni sensibili.

La funzionalità dà agli utenti livelli superiori di protezione dalle minacce applicative che possono aggirare le tradizionali misure di sicurezza, senza più dover implementare dispositivi separati e ingombranti per la protezione delle applicazioni.
TrafficWorks 10.0, inoltre, fa leva sulle attuali definizioni di spam consentendo alle aziende di ridurne la quantità in ingresso e integra il supporto della compressione Http per ottimizzare l'utilizzo della banda per applicazioni Web-based. Il sistema rileva automaticamente le funzioni di compressione di un browser client e il tipo di contenuti delle singole risposte dei server applicando di conseguenza la tecnica di compressione più adatta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here