Home Prodotti Fitbit Ace, il primo fitness tracker per bambini

Fitbit Ace, il primo fitness tracker per bambini

Presentato un paio di mesi fa, giunge ora nei negozi Fitbit Ace, il primo fitness tracker progettato espressamente per i bambini dagli 8 anni in su. L’idea alla base di Fitbit Ace è stimolare i ragazzi a restare attivi grazie al monitoraggio personalizzabile dei passi, dei minuti attivi e del sonno, incoraggiandoli tramite notifiche e medaglie.

Con un cinturino regolabile, impermeabile e disponibile in 2 colori vivaci (viola intenso e blu elettrico) e con una batteria che dura fino a 5 giorni, Fitbit Ace  è stato realizzato per stare al passo con i ritmi di vita dei bambini. Inoltre, grazie al nuovo account di famiglia Fitbit, i genitori possono avere sempre sotto controllo i contatti con cui i loro bambini sono connessi tramite l’app Fitbit. Possono inoltre rimanere sempre aggiornati sulla loro attività fisica nonché scoprire quali siano le attività che più li motivano e che li spingono a restare attivi.

Evitare che i bambini stiano su smartphone e tablet

Il progetto Fitbit Ace nasce a fronte del fatto che il tasso di obesità infantile è in continua crescita: solo un bambino su tre infatti fa del movimento a livello quotidiano. I genitori stanno perciò valutando soluzioni divertenti e incoraggianti per indirizzarli verso una vita più sana e attiva. Secondo uno studio Fitbit, il 58% dei genitori indica il tempo che i figli trascorrono su smartphone e tablet come l’ostacolo principale alla pratica di attività fisica da parte dei loro bambini. Il 75% di loro ha inoltre dichiarato di essere molto interessato a utilizzare dei fitness tracker per aiutare i propri figli a muoversi.

Fitbit ha progettato Fitbit Ace e l’account di famiglia tenendo in estrema considerazione la privacy dei genitori e quella dei loro figli. Infatti, Fitbit ha voluto assicurarsi di far vivere loro un’esperienza positiva e sicura. Per creare un account bambino, è necessario ricevere il consenso dei genitori e attraverso l’account di famiglia, i genitori hanno la possibilità di approvare e tenere sotto controllo i contatti dei propri figli, monitorare i loro progressi e la loro attività. I genitori possono gestire la visualizzazione delle statistiche  all’interno dell’app da parte dei bambini per includere solo ciò che può realmente motivarli. Infatti, i bambini hanno accesso soltanto alle statistiche adatte alla loro età, che includono i passi, i minuti attivi e il riposo; non potranno monitorare le calorie, il peso, l’indice di massa corporea o altre caratteristiche social di dominio pubblico.

Fitbit Ace è in vendita al prezzo di listino di 99,99 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php