Home Digitale Firma elettronica, Adobe Sign si integra con Veeva Vault

Firma elettronica, Adobe Sign si integra con Veeva Vault

Quella tra Adobe Sign e Veeva Vault è un’integrazione che rende più facile e veloce per le organizzazioni che operano nel campo life science soddisfare i rigorosi requisiti di sicurezza e conformità di questo settore, per la firma elettronica e digitale.

Adobe Sign in Veeva Vault – ha sottolineato Adobe – abilita la creazione di esperienze documentali digitali senza attrito e connesse.

I clienti potranno trarre vantaggio da questa integrazione tramite flussi di lavoro con i documenti digitali che includono firme elettroniche basate su cloud legalmente vincolanti e conformi, potenziate da Adobe Sign.

Quest’ultimo annuncio espande una più ampia relazione tra Adobe e Veeva. Inoltre, secondo la software house, gioca un ruolo cruciale per le imprese regolamentate del settore life science che stanno cercando di introdurre una maggiore efficienza in quasi ogni touchpoint.

Infatti, i compiti manuali e ripetitivi appesantiscono notevolmente la produttività, quando i coordinatori cercano di ottenere le firme di più persone, comprese quelle che sono al di fuori della loro organizzazione, per l’approvazione o il consenso.

Si perde ancora più tempo quando questi documenti cartacei firmati richiedono un’ulteriore elaborazione a valle, come la scansione, l’archiviazione e l’inserimento manuale dei dati nei sistemi di gestione dei documenti. Cosa che introduce anche rischi di errori e non conformità.

firma elettronica Adobe Veeva

Adobe Sign consente alle organizzazioni di raccogliere firme elettroniche conformi alle normative globali.

Veeva Vault è una suite di applicazioni basate su cloud, tra cui una piattaforma di gestione dei contenuti, che offre alle organizzazioni del settore life science la possibilità di gestire sia i contenuti che i dati in un’unica piattaforma, semplificando i complessi requisiti aziendali per una maggiore conformità e collaborazione.

Grazie a questa integrazione, i professionisti del settore life science avranno un’esperienza senza attrito nell’invio di documenti per la firma elettronica direttamente da Veeva Vault.

I documenti inviati per le firme elettroniche sono accessibili da qualsiasi dispositivo, consentendo ai destinatari di rivedere e firmare i documenti digitali da qualsiasi luogo.

Questo elimina la necessità di scaricare, stampare, firmare manualmente e utilizzare la posta tradizionale per rispedire i documenti. E ciò, a sua volta, semplifica il processo complessivo, aumentando la produttività e creando una migliore customer experience.

Inoltre, ha aggiunto Adobe, la partnership strategica di Adobe Sign come soluzione di firma elettronica preferita da Microsoft – così come molte altre partnership con aziende leader, come Workday, ServiceNow e Salesforce – consentono ai clienti di Veeva Vault di avere un’esperienza digitale end-to-end attraverso i loro sistemi aziendali principali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php