Firefox 57 Quantum ha rappresentato un aggiornamento importante, un salto generazionale, per il browser di Mozilla. È ora disponibile la nuova versione 58 di Firefox, sempre naturalmente basata sul nuovo motore Quantum.

Gli sviluppatori hanno ottimizzato ulteriormente le prestazioni, soprattutto nel rendering della grafica e nella cache JavaScript. Sono stati apportati anche miglioramenti funzionali, di stabilità e di sicurezza al browser.

Firefox 58, l’evoluzione di Quantum

Per quanto riguarda JavaScript, è stata condotta un'ottimizzazione per migliorare i tempi di pieno caricamento della pagina. Gli incrementi di prestazioni nel rendering delle grafiche sono focalizzati più che altro sulla piattaforma Windows.

Dal punto di vista funzionale, gli sviluppatori hanno migliorato la funzione Screenshot. È ora possibile copiare e incollare screenshot di Firefox negli Appunti. La funzionalità screenshot, inoltre, ora funziona anche nella modalità di navigazione anonima.

L’aggiornamento introduce anche dei bug fix e delle patch di sicurezza. È stato introdotto anche una modifica nel comportamento del browser. I profili utente creati in Firefox 58, e nelle release successive, non sono più supportati nelle versioni precedenti del browser.

In Firefox per Android è stato aggiunto il supporto per le Progressive Web Apps (PWA). L’utente può aggiungere i siti web alla schermata home e utilizzarli come le app native.

In questo nostro precedente articolo è possibile leggere le principali tra le numerose novità introdotte con Firefox Quantum 57.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here