Fondi per l’internazionalizzazione delle Mpmi di Milano, Monza e Brianza 2016

Professionisti finaziamenti agevolati

Le Camere di Commercio di Milano e di Monza e Brianza, nell'ambito degli impegni assunti con l’Accordo di programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo, intendono favorire e sostenere i processi di internazionalizzazione delle Micro e Pmi attraverso una serie di azioni che individuino strategie per approcciare i mercati stranieri. Il sostegno prevede un contributo fisso a fondo perduto da utilizzare per un pacchetto di servizi erogati da Promos, Azienda Speciale per l’internazionalizzazione della Camera di Commercio di Milano, a fronte di una spesa minima a carico dell’impresa beneficiaria.

Il bando ha una dotazione finanziaria complessiva di 850.000 euro ripartiti su due misure:
Misura 1 – Servizi personalizzati per l'internazionalizzazione
Misura 2 – Programmi di accompagnamento verso nuovi mercati

I contributi a fondo perduto da 1.500 a 6.000 euro potranno essere destinati al l’acquisizione di servizi personalizzati e programmi di accompagnamento per l’estero.

Le domande per entrambe le misure possono essere presentate online tramite il sito easybando dalle ore 9.00 del giorno 20 maggio 2016 fino a esaurimento delle risorse, e comunque entro e non oltre il 31 gennaio 2017.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome