Home Digitale FigJam, la lavagna online per i gruppi di lavoro

FigJam, la lavagna online per i gruppi di lavoro

Figma, la società dello strumento di design e prototipazione basato sul web, ha lanciato FigJam, una lavagna online progettata affinché i designer possano ideare e fare brainstorming con i loro team.

Il team di sviluppo descrive il nuovo tool come una versione leggera di Figma che è più facile da imparare e ancora più divertente da usare. E che serve per definire i problemi degli utenti, cercare ispirazione ed esplorare idee.

Figma ha inserito numerose funzionalità in FigJam che lo rendono uno spazio di lavoro particolarmente adatto, secondo l’azienda, per la fase iniziale del design thinking.

Design FigJam

In modalità multi-player, i team possono usare note adesive, emoji e strumenti di disegno per fare brainstorming. In single-player, i systems thinker possono usare forme e linee e connettori pre-costruiti per mappare i flussi e costruire nuovi processi.

FigJam è anche progettato per una facile collaborazione. La funzionalità audio integrata consente ai team di parlare del progetto senza dover prendere il telefono o avviare una videochiamata. E, a differenza di altre opzioni, FigJam funziona perfettamente con Figma, così i team possono tenere l’intero lavoro di design – dal concetto iniziale al prototipo finale – tutto nello stesso posto.

Inoltre, i membri di uno stesso team possono sfruttare le librerie di design in FigJam per creare progetti che siano coerenti e conformi al brand. E con la possibilità di iniziare a fissare le idee in modo semplice e veloce grazie ai template.

Design FigJam

Figma ha annunciato che nel 2022 FigJam avrà sia piani gratuiti che a pagamento (da 8 e 15 dollari per editor al mese), ma fino ad allora, per il resto del 2021, chiunque potrà usare FigJam gratuitamente.

FigJam è attualmente in versione beta ed è possibile provarlo, registrando un account. Aziende quali Stripe, Netflix, Salesforce, Twitch e altre hanno usato FigJam negli ultimi mesi per fare brainstorming e buttare giù idee. È anche grazie al loro feedback che il team di sviluppo ha potuto rifinire questo nuovo strumento di design collaborativo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php