Home Prodotti Networking e TLC Fastweb fornisce la banda ultralarga a Sky

Fastweb fornisce la banda ultralarga a Sky

L’accordo per la fornitura di servizi di connettività wholesale siglato tra Fastweb e Sky nel 2019 entra oggi nella fase operativa.

Sky diventa così il terzo operatore nazionale, dopo Windtre e Tiscali, ad affidarsi alla piattaforma wholesale di Fastweb e alle sue tecnologie di rete per fornire servizi di connettività ultrabroadband ai propri clienti.

L’accordo estende la copertura complessiva del servizio a banda ultralarga di Sky a una utenza potenziale di 18 milioni di case attraverso l’utilizzo della rete FTTC (Fiber to the cabinet) e prevede la possibilità di utilizzare in futuro anche le altre tecnologie di accesso proprietarie di Fastweb, come il FTTH (Fiber to the home) e l’ultra FWA (Fixed wired access) basato su frequenze 5G in fase di rilascio in questi mesi.

La divisione Wholesale di Fastweb fornisce servizi di telecomunicazioni e accesso con un’infrastruttura di rete in fibra ottica di ultima generazione, che oggi supera i 40.000 km.

La copertura del territorio italiano è garantita attraverso l’impiego di tecnologie complementari alla rete proprietaria, come ULL, FTTC e Bitstream.

La rete raggiunge inoltre i principali Internet Exchange Point europei, le landing station in Sicilia e Puglia e tutti i principali Data Center italiani e i più importanti POP operatore, creando un sistema estremamente robusto e flessibile.

Tra i propri asset Fastweb annovera anche un Data Center certificato Tier IV, dotato di sistemi di continuità e sicurezza secondo più alti standard di mercato.

Il portafoglio prodotti include infrastruttura in fibra ottica, servizi di trasporto e di accesso di livello 2, sia su rete dedicata (SDH/DWDM), sia su rete condivisa (Ethernet VPLS) e servizi di livello 3 (MPLS IP VPN), con erogazione servizi cloud, in particolare di Infrastructure as a service.

La soluzione Wholesale propone un’unica piattaforma di servizio, che contempla tutte le tecnologie di accesso, cui gli operatori si connettono anche attraverso API per avere il massimo livello di autonomia nella gestione delle attività.

Come ha detto in una nota il Chief Wholesale Officer di Fastweb, Fabrizio Casati, il mercato wholesale è sempre più centrale nella strategia Fastweb. Si tratta, infatti, “di realizzare infrastrutture di eccellenza basate sulle tecnologie più innovative per metterle a disposizione dei nostri clienti e quelli dei nostri partner e accelerare la diffusione di servizi a banda ultralarga in tutte le aree del paese abilitando così la digitalizzazione delle famiglie italiane“.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php