Esselunga, la spesa online si paga con PayPal

Da oggi è possibile pagare gli acquisti effettuati sul sito di Esselunga o con la app Esselungaacasa anche con un account PayPal.

La decisione arriva dopo un periodo di emergenza sanitaria in cui presenza online di una varietà di merchant ha giocato un ruolo fondamentale, soprattutto nell’erogazione dei servizi indispensabili.

Un recente sondaggio di PayPal condotto in collaborazione con Ipsos, riporta che Grocery e Food sono state le categorie acquistate online con maggiore frequenza (25%) durante il periodo di lockdown e sono arrivate in cima alla lista dei prodotti acquistati online per la prima volta.

PayPal ed Esselunga hanno così potenziato i servizi del portale Esselunga integrando la possibilità di fare checkout direttamente con il conto PayPal sul sito Esselungaacasa.it.

Il servizio di spesa online oggi copre 37 province nelle 6 regioni in cui Esselunga è presente e permette di rifornirsi delle migliori categorie merceologiche presenti sul mercato senza muoversi da casa, ottimizzando quindi i tempi di spostamento.

Dopo aver riempito il carrello virtuale il cliente potrà decidere di ricevere la merce a domicilio, nel giorno e nell’orario preferito, oppure scegliere il ritiro gratuito presso i Clicca e vai o i locker attivi.

Una volta completata la scelta, basterà pagare utilizzando il proprio conto PayPal in maniera sicura e veloce.

La partnership consolida la presenza di PayPal nel mondo del Grocery italiano, contribuendo ad aumentare le occasioni di acquisto dei consumatori digitali nel nostro paese nonché consentendo agli oltre 7 milioni di utenti PayPal attivi in Italia di spaziare dal Fashion al Travel, al Food, fino all’acquisto di alimenti freschi di prima qualità.

Categorie: DigitaleFeatured
Tag: ecommerce