Ecommerce: Amazon soddisfa di più

Uno studio americano misura la soddisfazione degli utenti nei loro acquisti on line. Il palmares ad Amazon, mentre Apple deve migliorare la navigazione.

In questi giorni che seguono il Natale, e in attesa dei nuovi annunci che apriranno il 2013, più che di novità si parla di consuntivi e di previsioni.
Tra le analisi che circolano in rete in queste ore, una, di stampo americano, traccia la classifica dei siti di ecommerce, non tanto in base al venduto, al transato o al consegnato, ma sulla base dell'indice di soddisfazione espresso dagli utenti.

Secondo il ForeSee's Holiday E-Retail Satisfaction Index, il palmares spetta ad Amazon, che si classifica al primo posto con una valutazione di 88 punti sui 100 massimi disponibili.
Un risultato considerato molto positivo, soprattutto se si pensa che nella scala stabilita dai curatori dell'indagine, già un punteggio nell'ordine degli 80 punti è indice di un sito in grado di garantire una user experience decisamente buona ai suoi utenti.
E Amazon, secondo lo studio, ha di fatto fissato uno standard anche per gli altri player suoi concorrenti.

Una nota a sé merita la performance di Apple. Quest'anno il sito di Cupertino è sceso da 83 a 80 punti: siamo sempre in un range positivo, tuttavia, secondo gli estensori della classifica, che hanno raccolto le opinioni di 24.000 utenti di 100 siti, nel periodo compreso tra la Festa del Ringraziamento e Natale, la società dovrebbe migliorare l'esperienza di navigazione a maggior ragione oggi che la sua offerta è decisamente più ampia rispetta al passato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here