Home Digitale Dell Technologies, nuove soluzioni per gestire i dati all'edge

Dell Technologies, nuove soluzioni per gestire i dati all’edge

Dell Technologies ha presentato soluzioni e annunciato partnership con l’obiettivo di ottenere maggior valore dai dati presenti negli ambienti edge.
Le nuove proposte rientrano nella strategia edge con cui Dell Technologies fornisce tecnologie totalmente integrate che permettono di far girare e gestire i workload attraverso molteplici cloud e applicazioni.

I dispositivi edge generano sempre più dati: Gartner prevede che entro il 2021 oltre il 50% dei dati generati dalle aziende verrà creato ed elaborato al di fuori del data center o del cloud. Dell Technologies è da temopo impegnata in questo passaggio verso l’edge – la nuova frontiera della tecnologia – grazie alle proprie capacità di calcolo distribuito, alla propria scala operativa e alla propria supply chain.

Dell Technologies a tutto edge

Le novità riguardano Dell EMC Streaming Data Platform, che è stata rinnovata per mettere a disposizione capacità di real-time analytics direttamente all’edge.
Con un footprint più compatto, SDP è pensata per acquisire, memorizzare e analizzare stream di dati in tempo reale a livello dell’edge.
Un cliente di Dell Technologies che gestisce un parco di divertimenti utilizza SDP per allertare i dipendenti non appena un’attrazione abbia bisogno di manutenzione; il parco può valutare e sistemare l’attrazione velocemente anziché aspettare il momento in cui diventano necessarie, e più costose, le riparazioni.
Soluzioni edge Dell Technologies per l’industria: Dell Technologies Manufacturing Edge Reference Architecture with PTC aiuta le aziende del settore manifatturiero a ottenere insight da workstation, end-point, dispositivi mobili e altri endpoint distribuiti all’interno dell’ambiente industriale. Potendo accedere centralmente ai dati edge, le aziende aumentano l’affidabilità delle linee di produzione, abbattono i costi operativi e prendono decisioni maggiormente ponderate in tempo reale.

Integrata con Apex Private Cloud, la soluzione mette a disposizione un framework edge as-a-Service ad alta disponibilità che permette alle aziende di virtualizzare e containerizzare le applicazioni eliminando la complessità e ottimizzando i tempi. I clienti ottengono un’esperienza cloud uniforme e pagano per quanto utilizzano effettivamente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php