DAZN1, Sky porta DAZN sul satellite e completa l’offerta calcio

DAZN1

Arriva la notizia di un accordo storico tra Sky e DAZN. Più in dettaglio, Sky riserverà a DAZN un canale dell'offerta satellitare. Così, dal 20 settembre partirà il nuovo canale satellitare DAZN1. Sarà visibile al numero 209 del telecomando Sky e sarà disponibile fino a giugno 2021. A questo canale si aggiungerà il 212 nel caso di due partite in contemporanea.

Grazie a DAZN1, gli utenti satellitari di Sky potranno perciò vedere anche le tre partite a giornata di Serie A esclusiva di DAZN. Non solo. DAZN1 proporrà anche due partite di Serie B, più una selezione di altri eventi DAZN (il dettaglio della proposta è ancora in fase di definizione).

Il canale DAZN1 sarà disponibile per i clienti con Sky Q, My Sky HD e Sky HD che sottoscrivono online l’offerta Sky-DAZN e attivano l’account DAZN.

Tuttavia, per gli abbonati Sky Calcio e Sky Sport da più di tre anni, non ci saranno costi aggiuntivi rispetto all'abbonamento: lo sconto è offerto da Sky. Per gli altri abbonati via satellite l'offerta Sky-DAZN avrà comunque condizioni dedicate: 7,99 euro al mese anziché 9,99 euro al mese. In più, per i clienti via satellite con attivo l'abbonamento Sky Calcio i primi tre mesi saranno a carico di Sky.

Sky DAZN1

La programmazione completa di DAZN, invece, continuerà a essere disponibile con l'app DAZN nella sezione app di Sky Q o in modalità streaming sui dispositivi supportati.

Sky sottolinea che la nuova offerta Sky-DAZN sarà attivabile solo online, su sky.it/faidate o su App Fai Da Te, a partire da mercoledì 4 settembre.

Maggiori informazioni, anche quelle relative all'eventuale migrazione di abbonamenti a DAZN già esistenti, si possono direttamente sul canale satellitare 209 di Sky. L'azienda ha reso disponibile anche un video che spiega in dettaglio l'offerta e i dettagli commerciali.

Se da una parte DAZN1 agevola gli utenti satellitari di Sky, dall'altra può essere anche una buona opportunità per chi ha un abbonamento per vedere DAZN tramite internet. Infatti, ci potrebbe essere una rilevante diminuzione dell'affollamento di utenti durante le partite a tutto beneficio della fluidità delle immagini.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome