Home Digitale Databricks, la soluzione per integrare analytics e intelligenza artificiale

Databricks, la soluzione per integrare analytics e intelligenza artificiale

Databricks, società specializzata in soluzioni per dati e intelligenza artificiale e nell’architettura data lakehouse, ha annunciato il lancio di Databricks Partner Connect.

Si tratta di un portale one-stop che aiuta i clienti della piattaforma Databricks a scoprire rapidamente una vasta gamma di dati convalidati, analytics e strumenti di intelligenza artificiale. Nonché a integrarli facilmente con il loro Databricks lakehouse attraverso più fornitori di cloud.

Le integrazioni con i partner di Databricks Fivetran, Labelbox, Microsoft Power BI, Prophecy, Rivery e Tableau sono disponibili al lancio. Con Airbyte, Blitzz, dbt Labs e molti altri che arriveranno nei prossimi mesi, ha anticipato l’azienda.

Le imprese – ha sottolineato Databricks – desiderano eliminare la complessità dalla loro infrastruttura dati e adottare tecnologie più aperte per sfruttare meglio gli analytics e l’intelligenza artificiale.

Il data lakehouse abilitato da Databricks ha aiutato migliaia di clienti a intraprendere questa strada, elaborando collettivamente più exabyte di dati al giorno su una singola piattaforma per i carichi di lavoro di analytics e intelligenza artificiale.

Ma l’ecosistema dei dati è vasto e nessun fornitore può fare tutto, ha messo ancora in evidenza Databricks.

Databricks

Ogni azienda ha una moltitudine di strumenti e fonti di dati che devono essere collegati, protetti e governati, per consentire a ogni utente all’interno di un’organizzazione di trovare, utilizzare e condividere approfondimenti data-driven.

Mettere tutto insieme è stato storicamente un carico di lavoro oneroso per il cliente e per i partner, rendendolo molto complicato e costoso da eseguire su qualsiasi scala.

Partner Connect risolve questa sfida rendendo facile per i clienti integrare dati, analytics e strumenti d’intelligenza artificiale direttamente all’interno del loro lakehouse Databricks.

In pochi clic, Partner Connect configurerà automaticamente risorse come cluster, token e file di connessione per consentire ai clienti di connettersi con strumenti di ingestion, preparazione e trasformazione dei dati, così come di business intelligence e machine learning.

Partner Connect permetterà ai clienti non solo di integrare gli strumenti per i dati che già usano, ma anche di scoprire nuove soluzioni pre-validate dai partner Databricks che completano le esigenze di business.

Con Partner Connect, i clienti possono facilmente estendere il lakehouse in ogni angolo del loro ecosistema di dati per risolvere le sfide attuali e future.

Partner Connect è ora disponibile per i clienti Databricks senza costi aggiuntivi. Nuove soluzioni di partner, integrazioni lakehouse pre-costruite, modelli e librerie di machine learning e ulteriori data provider saranno aggiunti man mano che l’ecosistema continuerà a svilupparsi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php