Home Sostenibilità Data Center Green, Equinix investe in energia pulita e rinnovabile

Data Center Green, Equinix investe in energia pulita e rinnovabile

I data center sono da sempre fortemente energivori, e l’esplosione dei dati ne ha aumentato il numero e la dimensione. Al tempo stesso la sostenibilità ecologica è ormai irrinunciabile, e al centro anche del PNRR. Quali sono i piani di Equinix per rendere i propri data center sempre più green? A rispondere è Emmanuel Becker, Managing Director di Equinix Italia

L’esplosione dei dati e la conseguente crescita nella richiesta di servizi di interconnessione è alla base della trasformazione digitale in atto nella gran parte delle aziende italiane.

Spiega Becker che per Equinix è importante crescere nel mercato italiano «essendo Milano un punto strategico per l’interconnessione e i recenti ampliamenti e rinnovamenti delle nostre infrastrutture locali rientrano in un piano strategico per offrire ai nostri clienti servizi all’avanguardia in grado di accelerare la loro digital transformation.
Nel 2020 infatti abbiamo annunciato l’apertura di un nuovo data center a Milano, ML5, che fornirà ai clienti l’accesso diretto al servizio di rete software-defined ECX Fabric, che consente interconnessioni virtuali ad alcuni dei più grandi cloud provider del mondo. E quest’anno, a febbraio, abbiamo presentato il progetto per costruire un nuovo hub di attracco per cavi sottomarini a Genova, denominato GN1. Sono per noi investimenti importanti, continua Becker, e continueremo a investire e a supportare il mercato italiano per essere sempre di più al fianco delle aziende in Italia che vogliono espandersi sia a livello locale che internazionale. I data center sono fondamentali per la connettività e sono al centro del modello economico del Paese, soprattutto in questo periodo critico. Il nostro obiettivo è quello di continuare ad espanderci e a offrire più servizi per aiutare le aziende ad estendere le loro operazioni IT at the digital edge».

data center equinix

Nonostante il consumo di dati sia decuplicato in pochi anni, il consumo energetico nei data center Equinix è “solo” raddoppiato e tutti i nostri nuovi data center sono costruiti in linea con gli standard ambientali globali. Inoltre, Equinix partecipa indirettamente al risparmio energetico, in quanto il carico avviene presso i nostri data center e non presso i data center di ciascun cliente, cosa che incrementerebbe notevolmente il consumo energetico.

«Stiamo anche sfruttando la potenza della tecnologia e dell’interconnessione per creare un futuro più sostenibile per tutti. In Equinix, ci impegniamo a proteggere il pianeta, a connettere tutti ai benefici del mondo digitale e ad alimentare la fiducia e la responsabilità globale. Ci siamo uniti ai provider europei di infrastrutture cloud e data center e alle associazioni di categoria europee per formare il Climate Neutral Data Centre Operator Pact e il Self-Regulatory Initiative per consolidare il nostro impegno nel garantire che i data center europei siano a zero emissioni di carbonio entro il 2030. Crediamo fermamente che ci vorrà uno sforzo comune da parte di aziende, governi e persone per proteggere il nostro pianeta e creare un futuro migliore. La sostenibilità è un valore chiave per noi di Equinix; per questo motivo il nostro data center flagship ML5 utilizzerà il 100% di energia rinnovabile ed è progettato secondo lo standard LEED Gold.

Nel 2019 abbiamo raggiunto oltre il 90% di utilizzo di energia rinnovabile, per un totale di 5.250 GWh, rispetto al 34% del 2015. Abbiamo coperto il 100% del nostro carico di energia rinnovabile negli Stati Uniti e in Europa – in Italia abbiamo raggiunto il 100% dal 2018 – e il 75% del nostro carico in Asia-Pacifico. Per i nostri sforzi negli Stati Uniti siamo stati riconosciuti dall’Agenzia per la protezione dell’ambiente degli Stati Uniti (EPA) con il nostro terzo premio consecutivo EPA Green Power Leadership».

Emmanuel Becker_Equinix Managing Director Italy
Emmanuel Becker, Managing Director di Equinix Italia

Fino a poco tempo fa, investire in sostenibilità ambientale aveva un tradeoff importante in termini di costi economici. Quanto aiutano le moderne tecnologie a rendere anche economicamente conveniente una strategia green per i data center?

Progettiamo, costruiamo e gestiamo i nostri data center secondo elevati standard di efficienza energetica e ponendoci come obiettivo a lungo termine l’utilizzo del 100% di energia pulita e rinnovabile su tutta la nostra piattaforma globale.

Il nostro impegno costante è quello di preservare al meglio l’ambiente e le risorse che consumiamo, adottando misure per ridurre al minimo le nostre emissioni di carbonio e il nostro consumo energetico.

In Equinix stiamo sfruttando la potenza della tecnologia e dell’interconnessione per creare un futuro più sostenibile per tutti. Abbiamo investito più di 129 milioni di dollari in aggiornamenti e miglioramenti dell’efficienza energetica e siamo costantemente alla ricerca di nuovi modi per innovare all’interno dei nostri data center.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php