Home Interviste CSR: per DXC Technology la tecnologia può promuovere un cambiamento sociale positivo

CSR: per DXC Technology la tecnologia può promuovere un cambiamento sociale positivo

Responsabilità sociale di impresa, in inglese CSR: è la sfida del momento (e del futuro) con cui dovranno fare i conti tutte le organizzazioni, e il mondo It non fa certo eccezione. Intervistiamo per voi i leader di settore, svelandone strategie, impostazioni e focus d’azione. La tecnologia al servizio di società più eque ed inclusive non è uno slogan privo di contenuti, ma un obbiettivo concreto.
Del resto le aspettative dei cittadini sono elevate e impossibili da ignorare: una ricerca del World Economic Forum realizzata assieme ad Ipsos ha svelato che l’86% delle persone intervistate vorrebbe miglioramenti significativi in termini di inclusività ed equità sociale.
01net ha quindi deciso di intervistare le aziende più prestigiose del mercato IT, chiedendo loro in che modo è cambiato il loro modello di business per accogliere queste importanti istanze.

Per DXC Technology ha risposto alle nostre domande l’Amministratore Delegato DXC Technology Italia, Eugenio Maria Bonomi.

La Corporate Social Responsibility sta determinando importanti cambiamenti nel modo di operare e produrre delle organizzazioni. Etica e profittabilità sono ancora temi opposti, oppure possono convivere con successo?

DXC Technology riserva la massima attenzione ai propri clienti, alle persone e alle comunità in cui opera, coniugando gli obiettivi di business con quelli di Responsabilità sociale.

DXC Technology riserva la massima attenzione ai propri clienti, alle persone e alle comunità in cui opera, coniugando gli obiettivi di business con quelli di Responsabilità sociale.

Come azienda che vuole contribuire alla trasformazione non solo dei propri clienti ma anche della società, si impegna per generare valore per la collettività e produrre risultati sia in termini di responsabilità di impresa che di sostenibilità.

Operare in modo etico rappresenta una priorità per l’azienda e per le sue persone. In DXC Technology siamo consapevoli che nel business l’etica e l’integrità sono ormai componenti imprescindibili e, per questo, diamo molta importanza a ciò che realizziamo e, soprattutto, a come!

Essere inclusivi e aperti ad ogni tipo di minoranza: un’affermazione che, in passato, è stata più dichiarazione di principio che concreta realtà. Quali sono le vostre policy da questo punto di vista?

Con oltre 130.000 dipendenti in più di 70 Paesi che parlano differenti lingue e lavorano con clienti in quasi tutti i continenti, DXC Technology è davvero una realtà globale, in cui la diversità si riflette in un ambiente inclusivo che abbraccia molte culture, background, idee e valori.

In DXC Technology abbracciamo la diversità non solo perché è la cosa giusta da fare per i nostri dipendenti, ma anche perché rappresenta un vero e proprio asset per il business.

Questo approccio, basato su una cultura inclusiva, alimenta i nostri risultati. La diversità rappresenta una ricchezza per DXC Technology, che ci permette di trarre vantaggio dal contributo unico che possono darci le nostre persone.

Un ambiente lavorativo inclusivo e diversificato alimenta l’innovazione, perché per ogni idea c’è un team di persone che studia e analizza nuove sfide, fornendo il proprio contributo unico.

In DXC Technology abbracciamo la diversità non solo perché è la cosa giusta da fare per i nostri dipendenti, ma anche perché rappresenta un vero e proprio asset per il business.

Parlare di responsabilità sociale sarebbe impossibile senza riflettere sull’integrazione con le comunità in cui le società operano. Che progetti avete per il nostro Paese?

Eugenio Maria Bonomi, Amministratore Delegato DXC Technology Italia
Eugenio Maria Bonomi, Amministratore Delegato DXC Technology Italia

La nostra posizione di leader tecnologico globale ci permette di aiutare clienti nelle diverse aree di business e svolgere un ruolo di riferimento nelle comunità in cui operiamo. Applichiamo il nostro know-how, la nostra tecnologia e le nostre partnership per apportare benefici e promuovere un cambiamento sociale positivo.

DXC Technology si impegna costantemente a migliorare la vita dei suoi dipendenti e delle comunità in cui vive attraverso iniziative e programmi nell’ambito della protezione ambientale, la formazione e l’educazione e la ricerca.

Il welfare aziendale, molto sviluppato nelle nazioni del nord Europa, ha fatto fatica ad affermarsi in modo organico in Italia. Nelle vesti di leader It, in che modo agevolate la vostra forza lavoro?

DXC Technology si impegna a fornire opportunità di crescita e sviluppo alle proprie persone, ponendo particolare attenzione al work life balance, e chiede ai fornitori di fare altrettanto. Per raggiungere questo obiettivo ha modernizzato la modalità di approccio al lavoro, mettendo al centro le persone, applicando il “virtual first”.

Come per molte altre aziende, la pandemia ha imposto la necessità di svolgere il lavoro a distanza o virtualmente, creando un nuovo modello che è diventato uno stile di vita per le persone di DXC Technology. Ma l’azienda sapeva che non bastava fornire ai suoi 130.000 dipendenti in 70 Paesi computer portatili, accesso a Internet e servizi di help desk di base.

DXC Technology ha invece reinventato il proprio ambiente di lavoro con un unico obiettivo: offrire un’esperienza di lavoro personalizzata e moderna che permettesse ai dipendenti di connettersi, collaborare e lavorare in modo continuo e sicuro su qualsiasi dispositivo, sempre e ovunque.

La nuova esperienza dei dipendenti di DXC Technology ridefinisce il modo in cui le persone lavorano, sfrutta la migliore tecnologia e offre ai dipendenti un ambiente coinvolgente che aiuta a promuovere la produttività e la soddisfazione.

In ultimo, impossibile non parlare di sostenibilità ambientale, anche alla luce della COP26 e della fortissima sensibilità sulle tematiche da parte dell’opinione pubblica. Come avete progettato la vostra roadmap per ridurre la vostra impronta ecologica?

In DXC Technology ci sentiamo particolarmente coinvolti nel fornire il nostro contributo in termini di sostenibilità e lavoriamo per perseguire ambiziosi obiettivi di riduzione delle emissioni di carbonio, adottare modelli di economia circolare e ridurre l’impatto ambientale.

In DXC Technology ci sentiamo particolarmente coinvolti nel fornire il nostro contributo in termini di sostenibilità e lavoriamo per perseguire ambiziosi obiettivi di riduzione delle emissioni di carbonio, adottare modelli di economia circolare e ridurre l’impatto ambientale.

Ci impegniamo per coinvolgere le comunità all’interno delle quali operiamo con l’obiettivo di ottenere risultati efficienti e benefici per tutti, attraverso soluzioni tecnologiche innovative, iniziative di educazione e sensibilizzazione dei più giovani, ma anche degli adulti, e forme di volontariato che coinvolgono i nostri dipendenti a livello globale.

Inoltre, stiamo implementando delle azioni per ridurre l’impatto ambientale su tre livelli: consumo energetico, emissioni di gas serra e smaltimento delle risorse It. Per perseguire questo obiettivo ci avvaliamo di tecnologie proprietarie e soluzioni di nuova generazione come il cloud, la virtualizzazione degli uffici e la gestione dei data center.

Leggi tutti i nostri articoli sulla CSR

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php