Cresce il numero dei clienti di Tiscali

Nei primi tre mesi del 2002, la società ha registrato ricavi per 195 milioni di euro e un margine operativo lordo pari a un milione di euro.

Il consiglio di amministrazione di Tiscali ha approvato i risultati relativi al 1° trimestre dell'esercizio 2002. Nel periodo in esame, i ricavi totali del gruppo hanno raggiunto i 195,2 milioni di Euro, con una crescita del 78% rispetto al pari periodo dell'anno precedente.
I ricavi derivanti dall'accesso, che rappresentano circa il 70% del fatturato complessivo, sono cresciuti del 93% passando da 71,2 a 137,6 milioni di Euro.
Nel trimestre in esame, i clienti attivi sono cresciuti del 72% a 7,4 milioni, mentre il traffico Internet da questi generato, pari a circa 10,9 miliardi di minuti nel trimestre, ha fatto registrare un +76% rispetto al 1° trimestre 2001.
E sempre per rimanere nella numerica, gli utenti aventi una connessione a banda larga a livello europeo hanno superato le 85.000 unità, in crescita di oltre il 300% rispetto al 1° trimestre dell'anno scorso.
Ma tra i dati segnalati da Tiscali, vale la pena soffermarsi sull'Ebitda. Il margine operativo lordo consolidato è stato pari a 1 milione di Euro, e risulterebbe in linea con le previsioni della Società e con il piano di integrazione e riorganizzazione del gruppo iniziato lo scorso anno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome