Compuware: la gestione della user experience è on demand

La tecnologia dynaTracePurePath è ora integrata con Gomez Performance Network ed è disponibile come servizio.

Facendo convergere la dynaTracePurePath Technology con Gomez Performance Network, Compuware ha potenziato ApmaaS, soluzione di User Experience Management che comprende il monitoraggio real-user, sintetico e dei servizi di terze parti e l’analisi dell’impatto sul business.

Compuware ApmaaS consente alle aziende di ottimizzare la user experience, gestire le performance, la disponibilità e i livelli di servizio da una prospettiva unificata dell’utente reale e sintetica, il tutto in una unica piattaforma on demand per un deployment più rapido e semplice.

Il monitoraggio real user offre una visione completa dell’application performance e della reale end user experience per tutti gli utenti, i browser, i dispositivi e le aree geografiche. Comprende e quantifica le visite per l’help desk. Identifica e monitora automaticamente tutte le landing page per migliorare il Seo e misura ogni transazione, comprese le azioni relative a pagine JavaScript/Ajax, tap e swipe mobile e produzione 24/7.

Il monitoraggio sintetico fornisce una prospettiva outside-in della disponibilità delle applicazioni web, mobile e cloud e dei livelli di servizio. Identifica quando le pagine chiave o le transazioni di diverse aree geografiche sono lente o non disponibili, prima che questo abbia un impatto sui clienti.
Con la tecnologia PurePath®è possibile giungere in profondità nell’analisi delle anomalie delle transazioni per ottenere una risoluzione più rapida dei problemi.

La soluzione misura le performance di tutti i servizi delle terze parti come Content Delivery Network, ads, social media e video e consente alle aziende di identificare se l’origine del problema è interna o dovuta a un service provider specifico. Comprende sessioni specifiche di acquisizione per l’analisi off-line con il provider terzo.

Quantifica anche l’impatto delle prestazioni delle applicazioni sull’esperienza dell’utente reale, la customer satisfaction e i risultati di business. Traccia in tempo reale le conversioni, gli abbandoni e il fatturato durante le prestazioni. Definisce le priorità delle attività in base a fatti di business e non alle congetture It.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here